NEWS

News


Arrivano le notifiche push su MyCartaBCC

Data di pubblicazione:  17/10/2018

Dal 15 ottobre i titolari di carte direct issuing CartaBCC hanno la possibilità di attivare dall’app MyCartaBCC le notifiche push.

Il servizio tende a sostituire gli SMS Alert che, in linea con il mercato, a partire dal 3 dicembre non saranno più gratuiti per tutte le spese, ma diventeranno a pagamento su tutte le carte di credito direct issuing per importi inferiori a 100 €.



Nuovo Notiziario Soci N° 33

Data di pubblicazione:  15/10/2018

Sommario

  • Editoriale del Presidente Francesco Giroletti
  • Primo bilancio post-fusione: l’utile oltre i due milioni. Una banca molto solida
  • Riforma del Credito cooperativo: le principali linee guida contenute nel “Contratto di coesione”
  • Mifid II: Quello che c’è da sapere in 5 punti
  • Zurich, le polizze assicurative costruite su misura per ogni tipo di protezione, risparmio e previdenza
  • Nashi Argan - by Landoll: una società complice della (tua) Bellezza
  • Torneo nazionale Bcc: la neonata squadra a cinque della nostra Banca ha sfiorato il trofeo dopo una combattuta finalissima
  • I brasiliani del Flamenco hanno sbancato il torneo Dossena: la Banca main sponsor dell’evento internazionale per squadre under 20
  • TC Crema: il tennis di qualità alla portata di tutti
  • Bovimac 2018 alla Fiera Millenaria di Gonzaga: al centro la zootecnia e le macchine agricole
  • Il Palazzo Castiglioni di Mantova racconta una famiglia di fama europea
  • Gli «Amici di Diego» festeggiano i loro primi 30 anni di solidarietà
  • “Bunden en piasa”: la “Festa dell’uva”e altre iniziative a Bondeno di Gonzaga. Merito dell’omonima associazione del paese che ha più di 200 iscritti.
  • Talent 2.0: premiati i 19 migliori studenti Cremaschi e Cremonesi con card, borse di studio e stages nelle aziende locali
  • I nostri viaggi: il Giappone

Firma Grafometrica in Agenzia

FEA - Firma Elettronica Avanzata

Data di pubblicazione:  05/09/2018

E' attivo in tutte le nostre agenzie il servizio che consente la sottoscrizione dei contratti e della modulistica con la semplice apposizione della firma sul dispositivo digitale e che rientra nell’ambito del progetto “Zerocarta” della nostra Banca che é finalizzato all'adozione di processi di dematerializzazione per la tutela dell’ambiente.

La firma su tablet è sicura e semplifica i processi di archiviazione elettronica dei documenti. Il servizio è gratuito

Questi i principali vantaggi della scelta della firma grafometrica

  • eliminazione della carta
  • semplificazione delle modalità di recupero e consultazione dei documenti
  • snellimento dell’operatività.
  • l’immagine del documento firmato elettronicamente viene resa disponibile nel Sistema Documentale della Banca e nel portale del documento del RelaxBanking.

 


Vademecum ABI per acquisti sicuri in Rete

Data di pubblicazione:  03/09/2018

ABI - in collaborazione con ABI Lab, Polizia di Stato, CERTFin e Feduf - promuove l’uso responsabile della tecnologia e degli strumenti di pagamento con una guida che illustra le regole base per concludere senza rischi transazioni di commercio elettronico, usare con attenzione le carte e accedere in sicurezza da pc o cellulare ai canali digitali delle banche.